Homepage CULTURA #Dantedì, l’Auspicio del Sommo Poeta: “E quindi uscimmo a riveder le stelle”

    #Dantedì, l’Auspicio del Sommo Poeta: “E quindi uscimmo a riveder le stelle”

    2:15 pm
    SHARE

    ITALIA – Per la 1° edizione di Dantedì, un invito a leggere la Divina Commedia e le opere di Dante Alighieri. Il 25 marzo 2020 è la data individuata come inizio del viaggio ultraterreno della Divina Commedia, una interessante iniziativa del Governo su proposta del Ministro per i bene e le attività culturali e per il turismo, Dario Franceschini, che celebra per la prima volta Dante Alighieri. Egli è il simbolo della cultura italiana e fondatore della nostra lingua: un modo per unire ancora di più il Paese in questa difficile circostanza, condividendo i versi immortali del Sommo Poeta.

    Tutti sono chiamati a leggere Dante per immergersi nella riscoperta della Divina Commedia: dagli studenti connessi ai corsi a distanza a tutti i cittadini che vorranno aderire all’iniziativa. Anche Le Muse News hanno aderito lanciando il fumetto parlante di Dante che, rivolgendosi agli italiani, fa un auspicio pronunciando il celebre verso: “E quindi uscimmo a riveder le stelle”.