Homepage LE NOVE ARTI Storia e storie quasi dimenticate: quell’inventore civitavecchiese gesuita Padre Andrea Grimaldi che...

    Storia e storie quasi dimenticate: quell’inventore civitavecchiese gesuita Padre Andrea Grimaldi che volò prima dei fratelli Montgolfier

    2:57 pm
    SHARE

    L’uomo ha sempre sognato di volare cercando di imitare gli uccelli e, attorno a ciò, si vennero a creare varie leggende. Nel periodo rinascimentale il geniale inventore Leonardo Da Vinci teorizzò con disegni tecnici alcuni macchinari in grado di farlo, come il paracadute, l’antenato dell’elicottero e macchine volanti. Un sogno che fu realizzato nel 1783 dai fratelli Montgolfier, usando come passeggeri alcuni animali. Questo venne ricordato da tutti come il primo tentativo di volo con una Mongolfiera. Da alcune attente ricerche effettuate su fonti autorevoli, si fa risalire il primo tentativo di volo ad un italiano che, a proprie spese, realizzò una macchina. Il protagonista di questa storia è il gesuita Padre Andrea Grimaldi da Civitavecchia, che nel 1751 ne effettuò uno oltremanica, dalla Francia al Regno Unito.

    Continua a leggere il documento integrale: clicca qui.